venerdì 10 gennaio 2014

C'erano una volta delle tag

Per il mio primo progetto 2014 vi propongo una cosa facilissima e velocissima per rendere meno anonime delle tag.
Questi i materiali:
tag
washi

e questo il risultato:


Potete ricoprirle totalmente, solo nella parte inferiore, utilizzare le scritte dei washi per creare delle frasi, praticamente potete fare quello che più vi piace, saranno sicuramente più allegre e colorate di prima! Io ho utilizzato dei copri-buchi colorati che trovate veramente ovunque (cartoleria, supermercati, cinesi)

Vi faccio vedere l'esempio di questo LO (che potete vedere in questo post)
Volevo usare le tag, la sfida per il quale è stato utilizzato, però, prevedeva colori specifici, e io non avevo tag adatte. Ho risolto il problema ricoprendo le tag con washi dei colori richiesti


Spero di avervi dato un'idea in più per usare i nostri amatissimi washi

Simona

6 commenti:

  1. Brava Simona davvero una bella ed utile idea.. grazie

    RispondiElimina
  2. Carine le tue tags Simo!!! Un'idea da scopiazzare ;-)

    RispondiElimina
  3. brava simo... ottima soluzione epr avere sempre la tag del colore giusto!
    toccherà comprare i washi di tutti i colori possibili e con tutte le fantasie iimmaginabili :)

    RispondiElimina
  4. bellissime tag!
    Maria

    RispondiElimina

Grazie della vostra visita!!!

Know us

Contact us

Nome

Email *

Messaggio *