venerdì 11 luglio 2014

Preparativi per un matrimonio

Oggi voglio mostravi il risultato di un "lungo" lavoro fatto per il matrimonio di una coppia di amici.
Dico "lungo" perchè c'è voluto parecchio prima che la sposa si convincesse a fare le partecipazioni e le bomboniere. Ma è stato un lavoro davvero divertente perchè ha significato incontrarsi anche con le testimoni e utilizzare la collaborazione di amiche che mai e poi mai si sono avvicinate al mondo scrap, sebbene io le abbia ben indottrinate!!!

Nella progettazione delle partecipazioni con la sposa si è deciso di mantenere gli stessi elementi e gli stessi materiali utilizzati anche per realizzare le bomboniere in modo da creare un filo conduttore.
Poichè il ricevimento si è svolto in una stalla di un agriturismo abbiamo optato per materiali "grezzi". Ho stampato le partecipazioni su carta da stampante laser liscia da 200 gr in un formato A5 e ne ho decorato il fronte e il retro. Come???
Ho utilizzato un nastro adesivo retato che si compra nei negozi di bricolage dal colore naturale... ma, troppo chiaro per le mie necessità, l'ho spolverizzato con la polvere Zing Brown Sugar e con l'embossatore l'ho fatta aderire alla trama rendendola così un pochino più scura.
Poi ho embossato a freddo delle striscioline di carta color Kraft con un motivo (circa) a chicchi di riso che ho poi applicato al centro della fascia retata ( fronte e retro).
E' seguito il lungo lavoro di taglio con la BigShot. Ho utilizzato una fustella Magnolia a forma di cuore a cui ho sporcato i bordi con il distress ink walnut stain e su cui la sposa ha scritto il nome dell'invitato. Sempre con una fustella Magnolia ho fustellato su carta paglia un fiore più grande che ho messo doppio come base e su carta di riso bianco lo stesso fiore ma di misura più ridotta sempre messo in doppio.Incollati a 2 a 2 i fiori ( 2 incarta paglia e 2 in carta di riso) al centro ho annodato un pezzetto di corda a simulare i pistilli. Per rendere il fiore più " vero" l'ho accartocciato tra le mani. Per ciascuna partecipazione ho utilizzato 2 fiori fatti in questo modo. Con la stessa corda ho poi creato un fiocco. Ho incollato tutti gli elementi con la colla a caldo sulla partecipazione e questo è il risultato


Solo con le bomboniere ho introdotto un po' di colore! Ogni invitato ha ricevuto una pianta di rosmarino inserita in un vaso di ceramica colorata ( rosa, giallo, azzurro e arancione) Ho utilizzato la fustella della Sizzix che ha la forma del bricco di latte per contenere 5 confetti avvolti nel tulle bianco. L'ho chiusa praticando due forellini con la Crop-a-dile e legando con un nastrino di raso colorato in base al colore del vaso. Ho decorato ogni singola facciata della scatola con rettangolini di carta Kraft che ho passato con la BigShot nella fustella a " chicchi di riso " e poi li ho incollati. Per finire ho utilizzato la stessa fustella a cuore della Magnolia ( sempre sporcata sui bordi) su cui è stato scritto il nome degli sposi e la data del matrimonio. E per finire un fiore come quelli delle partecipazioni con la parte in carta di riso colorata con i neocolor 2 nei 4 differenti colori.

Ma perchè il rosmarino??? Per spiegarlo ho creato una grande etichetta che è stata inserita in ogni singola piantina utilizzando uno stecco di legno


Per il tableu de mariage la sposa ha voluto un richiamo al viaggio di nozze in Sicilia. Da un cartone Kraft ho ritagliato la sagoma dell'isola di circa 50x70 cm che ho poi incollato a un pannello bianco di 1 metro x 1,5 metri. Ad ogni tavolo è stato dato il nome di una delle città che saranno le tappe del viaggio. Sui cuori fustellati ho scritto i nomi delle citta' e ho usato i fiori per decorarli. Ai lati ho riutilizzato il cuore e i fiori come richiamo alla cartina per l'elenco degli invitati divisi nei diversi tavoli.
Ho utilizzato la mia craftrobo per tagliare i nomi degli sposi e la data del matrimonio che ho poi incollato sul tableu.
Per finire ho timbrato un aereo e ho creato un piccolo finto striscione con la scritta JustMarried che ho incollato al cartellone con adesivo spessorato.


Ho poi utilizzato la craftrobo per ritagliare le sagoma della Sicilia in formato più piccolo. Ho creato un supporto piramidale con carta da 300gr bianca liscia da appoggiare su ogni tavolo del ristorante. Vi ho incollato la silhouette dell'isola ,l'elenco degli invitati distressato con il distress ink walnut stain e il cuore con riportata la città da cui il tavolo prende il nome, decorato con un fiore!


Poi è stata la volta dei coni per il riso...fatto con la tecnica origami con carta bianca e decorato con un fiore!


E del guest book... 40 buste (piegate anche queste con la tecnica origami) per contenere 40 cartoncini su cui gli invitati hanno scritto una dedica agli sposi.




In totale ho fustellato circa 1000 fiori..Devo anche ringraziare la mia amica Babo che si è resa disponibile a girare la manovella della Bigshot al posto mio durante un attacco di epicondilite acuta e i primi 280 fiori da fustellare!!!

2 commenti:

  1. Ilaria, ma tu prima di essere un'artista sei una santa! Ti propongo io: santa subito!

    Mariangela ;-D

    RispondiElimina
  2. Ah, ma poi ci devi spiegare perché hanno scelto il rosmarino!

    RispondiElimina

Grazie della vostra visita!!!

Know us

Contact us

Nome

Email *

Messaggio *