venerdì 20 aprile 2018

Ciao!
Ma voi avete già provato la fustella per fare le cornici che un noto brand italiano ha messo in commercio ad inizio anno? Io trovo sia una di quelle fustelle " mai più senza": versatile, permette di ottenere risultati sempre perfetti e sopratutto permette di adattare il fustellato alle proprie esigenze!
Per chi non la conoscesse si tratta di una fustella che permette di creare dei " tubulari", con un lato già tagliato a 45°, per ottenere cornici, shadow box, home decor....e ogni altro progetto vi venga in mente!
Ecco allora qualche ispirazione!
Un home decor per la cameretta di una bimba...



 In una delle cornici rova spazio un piccolo LO con degli abbellimenti creati con la Silhouette Cameo

per la realizzazione sono partita da tre foto di dimensioni diverse, per ogni una ho utilizzato quattro tubulari ottenuti con la fustella Happy frame di Modascap


sul retro trova posto una poesia.


...ed un portafotografie. 



Che ne dite allora di questa fustella, piace anche a voi? quale altri progetti si potrebbero fare? 
Aspetto con ansia di vedere cosa questa fustella vi ha permesso di creare!

Patrizia

domenica 15 aprile 2018


A volte le giornate nascono un po' storte, e allora..... allora prendi la macchina, vai da un’amica e ti può cambiare la giornata.

Può anche succedere che magari la tua amica abbia anche un negozio che, guarda caso, tratta articoli per la tua passione. E sempre guarda caso quel giorno c’è pure una persona che tiene un corso e (caspita!) erano due anni che io e 'sta magnifica donna ci sfioravamo senza incontrarci!

Allora la giornata cambia davvero perché sei nel tuo ambiente: tra amici, colori, fustelle, davanti ad una pizza, il broncio lascia spazio ai sorrisi, quelli veri, quelli che fanno bene..
E finalmente conosci questa donna che è, per usare un po' le sue parole, "davvero PAZZESCA"...

Ti ci fai anche un selfie, per ricordare questo momento sfiorato per due anni, e le prometti un LO...

E allora, complice la primavera, la foto viene inondata di fiori (ma quanto li amo questi fiori di Karine!...), e di oxide, per questo effetto un po' chalk, e ... di sorrisi, perchè un sorriso... sta bene con tutto! (e ti cambia la giornata.)

spero che vi piaccia, fatemi sapere che ne pensate!
un abbraccio a quella potenza di donna che è M¡R e.. a prestissimo!
A presto !
ire_bi



PS: tutta questa storia non è vera, perchè in realtà il soggetto della foto doveva essere Max, ma mi ha mandato la sua mamma visto che era troppo impegnato a dormire e ad architettare piani su come conquistare il mondo delle cardmakers, comodamente sdraiato in quel di Cinisello   XD 






martedì 10 aprile 2018



Chi come me adora fare shopping scrap in modo compulsivo alzi la mano! Immagino di non essere l'unica, anche se confesso che negli anni ho ridotto in modo drastico, però mi manca, è elettrizzante mettere tutte quelle belle cose nel carrello e poi premere acquista.

Parlando proprio di acquisti, una cosa che non manco mai di prendere sono le carte patterned per Project Life, le avete presente?

Sono quelle carte suddivise in pratica in riquadri, con il formato giusto per i contenitori del Project Life appunto.

Io ne ho tante, anche tematizzate tipo Natale, Autunno, San Valentino ecc.. mi piacerebbe tanto imbarcarmi nel'avventura del Project Life, ma non sono costante, però trovo che queste carte fatte così siano veramente molto utili e versatili.

Ci puoi fare anche una card all'ultimo minuto o come nel mio caso si possono utilizzare per fare dei layout.



In questo caso specifico ho usato due set diversi, ovvero uno della Simple Stories e l'altra è una vecchi carta di Studio Calico.

Mi piace molto l'effetto griglia sui layout e con queste card realizzare un layout in pochissimo tempo è veramente semplice.

Invece di accumulare foto e lasciarle lì da una parte, come la sottoscritta, utilizzando queste carte patterned per Project Life potrete sfornare layout in un attimo.

Voi le utilizzate nel modo classico oppure le usate in diverse creazioni? Raccontatecelo in un commento.

Un saluto a tutti da Francesca.

giovedì 5 aprile 2018

Oggi per la rubrica 'Video & Scrap' vi propongo il video in cui è spiegata molto bene la tecnica dei Distress combinati agli Stencils, due prodotti che di sicuro non mancano nelle vostre scraprooms.
Bastano veramente pochi minuti per ottenere una serie di cards che possono sempre essere utili.

Queste sono quelle che ho realizzato io, semplici, veloci ma di grande effetto,



e questo il video tutorial scelto per voi.


Spero vi sia utile!
Gina

martedì 3 aprile 2018

E dopo aver visto letteralmente volare queste brevi vacanze di Pasqua...siamo tornate per annunciarvi la vincitrice della sfida di di Marzo.

Con questo bellissima layout vince Sabrina Ciani che sarà nostra ospite il mese prossimo!


domenica 1 aprile 2018

Questo mese tocca a me lanciare la sfida ma per prima cosa  voglio fare  gli auguri sinceri di Buona Pasqua a tutti!! Proprio per questo ho pensato a Pace come parola vincolo del challenge di Aprile, sì perché è la prima cosa che mi è venuta in mente al pensiero di questo giorno.  Vi auguro quindi anche tanta pace e serenità.
Ora passiamo ai nostri lavori e vediamo come tutte noi abbiamo declinato la parola di questo mese.

Io,  Cinzia, ho realizzato un packaging per regalare dei magneti e ho interpretato la parola Pace così:

Packaging
Arancione
Cerchi
Embossing 



Kicka ha realizzato un layout vitaminico e ha interpretato la parola Pace così:

Patterned paper
Azzurro
Cerchi
Enamel dots ( e tema Estate)



Crissi ha fatto una card e la parola PACE interpratata così:

Paper pad
Arancione
Card
Enamel dots


Per Gina la parola 'Pace' è:

Pocket Letter
Alfabeto/Angela
Cuori
Enamel dots

e ha creato una PL per una bravissima scrapper!


Ilaria ha realizzato un mini album e la parola Pace è:

Pattern
Album
Cutting dies
Embossing


Patrizia  ha interpretato così la parola Pace:

Patterned
Argento
Card
Enamel dots



Monia ha realizzato una card primavrile

Paper
Arancio
Cuori
Enamel dots



e infine la nostra vincitrice del mese scorso Veronica ha interpretato la parola 'Pace' in questo modo:

Piume
Acquerello
Cuori
Enamel dots


realizzando un bellissimo LO.

Potete linkare i vostri lavori qui sotto:


domenica 25 marzo 2018

Buongiorno e buona domenica scrapperine!
Oggi abbiamo ospitato qui nel nostro salottino una scrapper tosta, di quelle che si lanciano nelle creazioni più diverse e creano sempre meraviglie, che sia una card colorata con i prismacolor, un tag con gli ultimi prodotti di Tim Holtz o anche un layout...sempre meraviglie ne fa.
Lei lavora in un negozio di hobbistica (che culo), gestisce un gruppo su fb ( scrap, caffè e fantasia ) ed è presente su alcuni dt. E' gentilissima e sempre disponibile.
Ragazze, oggi abbiamo qui con noi Elisa Favari che ci presenta un progetto corredato anche di video!
Lascio la parola a lei!

Ciao a tutti!! Sono Elisa Favari e sono davvero molto emozionata ed onorata di essere qui come ospite del mese...  
Sono entrata nel mondo dello scrap a fine 2014: come molte di noi avevo deciso di realizzare da sola le partecipazioni e gli inviti per il mio matrimonio... E da lì in poi è stato amore... 
Lavorare la carta, sforbiciare, incollare, colorare, sono tutte cose che mi ricordano quando ero piccina e giocavo con la mamma... E ogni volta che mi siedo alla scrap room, sento un po' quella serenità rivivendo vecchie emozioni...
Con il tempo, oltre allo scrapbooking classico, mi sono approcciata anche al Mixed Media... Amo spesso cambiare, a volte realizzo LO, a volte Tag o pagine di Art Journal, a volte card con colorazione di timbri carinucci. E' proprio il continuare a cambiare che mi da energia. Non mi annoio mai, anzi, mi appassiono sempre di più!!!

Ho realizzato per voi una tela... Ho deciso di unire lo scrapbooking e il mixed media.... Quindi ho preparato un sfondo con paste e colori e poi ho rispettato le canoniche regole del layout: foto, titolo e journaling (che non si vede perchè è scritto dietro la tag della seconda foto). Lo sketch utilizzato per la composizione è quello proposto sul Blog ASI per marzo 2018.




Ho realizzato per voi il video della realizzazione



Ed ecco qualche altra foto, con qualche spiegazione in più:



La macchina fotografica è la base di tutto.... Grazie allo Scrap, ho finalmente ricominciato a stampare foto, che con l'avvento della digitale sono diventate innumerevoli: ma chi le stampava più???


​I colori scelti per il progetto sono tra i miei preferiti: turchese, ruggine e marrone: si abbinano perfettamente ai colori della seconda fotografia, quella con cui ho giocato con il vedo/non vedo tipico del sacchettino in pergamena. Quando nei progetti mixed media completo lo sfondo con gli schizzi, di solito scelgo di schizzare gli stessi colori che ho utilizzato per lo sfondo, ma anche il bianco e il nero, sempre. E' incredibile come queste piccole goccie bianche e nere diano un senso di completezza allo sfondo. Inoltre, la presenza di questo poco nero, mi ha concesso in seguito di inserire l'etichetta nera con la data senza che stonasse o sembrasse fuoriluogo. 


​Il vellum embossato con le Texture Fades è un must di questo periodo. Completa senza mai essere pesante. E da tantissimo movimento all'insieme... Come vedete da questa foto, ancora una volta ho mantenuto i colori, ma ho cambiato materiali o finiture... La freccia è cartone embossato con polvere Copper e polvere Cool Jade. Il globo è fustellato su cartoncino Core'dination con effetto Crackle.. Materiali diversi, uniti dalla similitudine del colore. 


Il sentiment "The Journey is the destination" è una delle mie preferite... Per timbrarla ho utilizzato tre colori, in modo che il risultato fosse comunque marrone, ma con delle sfumature ruggine e turchese. Per fare questo, mi sono servita della platform, in modo da poter vare tre step di colore diversi, timbrando sempre nel posto giusto. 


In questa foto vedete bene il rilievo fatto con stencil e grit paste sullo sfondo e come il Distress Stain, spruzzato con l'acqua, si sia insinuato nel percorso creato dai rilievi.​ Vedete inoltre, in alto a destra, che splendido e luminoso effetto da il Distress Crayon Rusty Hinge, paragonato all'opacità degli Stain Azzurri dopo l'asciugatura.


Dulcis in fundo il titolo... Adoro questo alfabeto, perchè mi permette di avere a disposizione delle lettere strette e lunghe... Quindi facilmente inseribili in progetti in cui la base è abbastanza stretta (come in questo caso oppure sulle tag, ancora più piccole); la freccia sotto le lettere serve sicuramente come elemento decorativo, ma fa anche da "supporto di altezza costante" per non avere salti di profondità nella parola Explore...

Spero che questa tela vi sia piaciuta...
Ringrazio ancora Federica e le altre ragazze di Scrapper della Notte per avermi invitato... Sono davvero felice di essere qui con voi!!

Vi auguro una buona domenica!!


Elisa

martedì 20 marzo 2018

Buongiorno a tutti, eccomi qui con un post  primaverile su questo gruppo! Oggi vi propongo un mini album fiorito. Per chi mi conosce almeno un pochino questa scelta era forse un po' ovvia, i mini sono un po la mia "fissa": mi piace la possibilità di creare strutture, di inserire più foto, mi piace avere degli album da esporre in salotto (eh si, i miei mini sono tutti in bella vista!) e magari da sfogliare in compagnia.Questo mini album nasce sicuramente intorno alle foto, foto che sono il perno dei nostri lavori scrap, foto che ricordano emozioni, momenti, persone. Le foto che sono inserite in questo mini raccontano un weekend straordinariamente normale, uno di quei weekend iniziati male ma che con piccoli gesti si è trasformato in un momento intimo in famiglia, in un weekend perfetto!


Per la sua realizzazione sono partita da 6 rettangoli di carta patterned di cm.10x15


Ho piegato ogni rettangolo a cm. 7 e cm.14


Ho incollato ogni rettangolo lungo il lato lungo (applicando la colla sulla linguetta da 1 cm.) e su uno dei due lati corti, ottenendo 6 piccole bustine.


Con un punch rotondo ho creato il foro per facilitare l'estrazione delle tag interne.



Dal bazzil bianco ho poi ricavato 6 tag di cm.6x9 che ho colorato con gli oxide utilizzando dell'acetato e poi ho timbrato. In queste tag troveranno posto le foto ed il Journaling.


Una volta terminati i vari passaggi per creare la struttura, mi sono potuta dedicare alla decorazione del mini. La decorazione in realtà non ha richiesto chissà che materiali in quanto ho utilizzato davvero poche cose. Spesso infatti basta un bel timbro usato con creatività per ottenere dei bei risultati. Praticamente tutte le decorazioni infatti sono state ricavate da timbrate ritagliate a mano e colorate con gli oxide.


Una copertina realizzata in acetato e degli anelli apribili per la rilegatura e il gioco è fatto!

Vi lascio con un video con tutti i particolari del mini


Spero che il progetto vi sia piaciuto e se vi va lasciate un commento qui sotto!

A presto,
Patrizia

giovedì 15 marzo 2018




Ciao, benritrovati, oggi vi propongo questo layout che fa parte dell'album che sto facendo del viaggio a Madrid.
Una pagina colorata che vuole richiamare la primavera ormai vicina.
Gli elementi in legno sono di YUPPLA CRAFT,i timbri di Kesi'art e poi mi piace ritagliare le foto con l'effetto cucitura utilizzando delle fustelle sottili.
Sotto vi lascio qualche foto con i dettagli del layout, spero di avervi ispirato.



Buon divertimento.

lunedì 12 marzo 2018

Oggi voglio mostrarvi un mini album che ho realizzato.
L'idea è nata dal voler riciclare una serie di cartoncini che sto accumulando da cui ho ricavato tre cornici tipo polaroid con la mia Frame Punch board.
Le ho montate tra di loro utilizzando dei pezzetti di nastro, lo stesso nastro con cui ho fatto l'anella per appenderlo e le code per chiuderlo.
Ho utilizzato una carta pattern per ricoprire il retro di ogni cornice ritagliando dei rettangoli della stessa misura. Una volta ripiegato su se stesso uno di questi rettangoli funge da copertina ,mentre sul retro della terza cornetta ho creato una tasca per una tag su cui ho scritto il mio journaling.
Ma ora passo la parola alle immagine


Questa è la copertina!
Ed ecco le tre cornicette

                       

Una volta aperto e appeso questo è il risultato


e questo il retro



Spero vi piaccia e che il mio mini album, vi possa essere di spunto per una vostra realizzazione

Ciaooooo

lunedì 5 marzo 2018

Buongiorno amiche!
Oggi voglio parlarvi di mousse nuvo, uno degli ultimi acquisiti che ho effettuato e che si prestano a molti utilizzi, sia nello scrapbooking che nel cardmaking, ma anche per il mix media.
Hanno un effetto finale iridescente che in foto non avrebbe reso, per questo ho fatto un piccolo video dove potete vedere come l'ho utilizzato nella creazione di una card.
Io l'ho steso con l'aiuto di un pennello, ma potete stenderlo anche con la spatola per avere un effetto più massiccio diciamo.


E ora, prima che corriate a comprare i mousse nuvo vi mostro la foto della card finita.



Ps: la voce per il video me l'ha prestata Anita, la mia nipotina....era molto molto emozionata!

venerdì 2 marzo 2018

Chi sarà chi sarà?
La vincitrice della sfida di febbraio che sarà nostra guest star nel mese di aprile è

......
....
.....
IVY!
che ha vinto con questa bellissima creazione!




complimenti Ivy!

giovedì 1 marzo 2018

Eccoci arrivate al mese di marzo, mese della primavera ma che quest'anno ci ha portato la neve...io però resto all'antica e continuo ad abbinare marzo alle primule colorate ed è per questo che ho scelto la parola FIORE come vincolo di questo mese. Ora vi faccio vedere come abbiamo interpretato noi la parola così potrete trarne ispirazione.

Per me, Kicka, FIORE è

Foto
Ink
Oro
Rametto
Embossing


Per Gina la parola Fiore è:

Fitness
Inglese
Orange
Rosa
Envelope
e ha creato una twist card con busta per augurare buon compleanno ad un'appassionata di fitness.



Ilaria ha invece creato una tag con
F per Fiori ( in particolare le rose)
I per inchiostro
O per orange
R per rete
E per embossing
(ho embossato a caldo i bordi della tag e dell'etichetta del numero 49 ricavato invece da un embossing plate)



per Cinzia Fiore è

Frame
Ink
Oro
Ritagli
Embellishment
e ha realizzato una cornice con quattro foto come home decor 


per Monia Fiore è:

Fiori
Indaco
Oro
Ramage
Embossing (a caldo)


Per Patrizia la parola FIORE è:

Fiore
Inchiostro
Oro
Righe
Embellishment
ha realizzato questo inusuale portafoto per una Bimba



Per Crissi la parola FIORE è:
Fustella frame
Ink
Oro
Rosso
Enamel dots



Per la nostra guest designer, Laura, la parola FIORE è
Farfalle
INk
Orchidea
Rosa
Enamel dots


Potete linkare i vostri lavori qui sotto!

Know us

Contact us

Nome

Email *

Messaggio *