venerdì 15 marzo 2019

Ciao! eccoci al consueto appuntamento di metà mese con i LO, "territorio" tanto temuto da moltissime di noi ma anche tanto amato.
Non so voi, ma io in ogni mio progetto parto quasi sempre dalle fotografie: sono loro che mi guidano nella scelta delle carte e dei colori, sono loro il punto focale, la storia da raccontare. E così, quando mio fratello mi ha fatto vedere questa foto della sua piccola Rebecca, non ho saputo resistere....ho pensato subito che dovevo assolutamente scrapparla, per fermare in un Lo il suo splendido sorriso, il suo sguardo furbo e dolcissimo allo stesso tempo!
Per la realizzazione di questo layout ho preso ispirazione da un Lo di Christina Buresch, creativa tedesca che collabora con Dt molto conosciuti.
Solo partita da un semplice bazzil canvas white, sul quale ho disegnato con degli acquerelli delle righe regolari. Ho poi realizzato delle timbrate, con dei timbri FD, che ho colorato e ritagliato accuratamente. Per cercare di stare su tonalità simili, ho acquerellato dell'altro bazzil con colori in gradazione. Una volta asciugato, ho fustellato in quest'ultimo foglie di varia forme. Un po' di layering sotto la foto (avete visto che ho utilizzato anche del tulle? mi piace un sacco l'effetto vedo-non vedo!), qualche etichetta, una scritta, degli schizzi, una riga di penna gel, un button.... et voilà, ecco il mio LO!




Happy scrapping a tutti!
Patrizia

domenica 10 marzo 2019



Chi mi conosce bene sa che ho una vera e smodata passione per Harry Potter.

Non vi sto a dire quante volte ho visto tutti i film o quante volte ho letto e riletto tutti i libri, il mio prossimo ambizioso traguardo è riuscire a leggerli in inglese, forse è un po' troppo ambizioso visto che sono una capra in inglese, però MAI DIRE MAI è il mio motto, quindi non dispero.

Tre anni fa ho portato tutta la mia Big Family a Londra solo per andare a visitare gli Studios della Warner Bros dove hanno girato i film, che vi devo dire, è stata pura magia, semplicemente bellissimo, se poi come me amate vedere "il dietro le quinte" è qualcosa che vale veramente la pena di visitare,.

Ultimamente vado anche anche a caccia di materiale scrap dedicato al mio maghetto preferito, quindi ho pensato di utilizzare questi timbri per realizzare un semplice segnalibro.

Veramente ne ho realizzati due, uno più vezzoso, con glitter per me, e uno semplice semplice per Matteo, mio figlio, perché faccio del sano proselitismo in casa mia ovviamente!

Ho utilizzato i Distress Ink per colorare le timbrate e il Photo Sleeve Fuse per andare a chiudere l'involucro in plastica.


Per il retro con il Distress Ink Tea Die ho colorato il tutto per dare l'idea della carta utilizzata per la mappa del Malandrino, infatti la citazione richiama proprio la mappa!



Se vi capiterà di regalare un libro di Harry Potter, pensate di realizzare anche un originale segnalibro per accompagnarlo, sarà sicuramente apprezzato!

Se avete qualche timbro di Harry Potter segnalatemelo con un commento, che voglio ampliare la mia collezione!



martedì 5 marzo 2019

Oggi voglio mostrarvi un Lo che ho preparato curiosando in rete su YouTube.

Io non sono per nulla brava a realizzare i Lo ma quest'anno ho deciso di cimentarmi nella loro realizzazione e così ho deciso di scrapliftarne alcuni.
Quando ho visto questo video sono rimasta colpita dalla carta pattern che usa come base del lavoro e dall'uso dei rubons per abbellire il lavoro, ma anche dallo sketch della pagina.
E cosi ho provato a riprodurre questo LO.


Per prima cosa mancandomi la carta pattern di base, che però mi piaceva molto, ho dovuto ricrearmela.
Ho iniziato tagliando un cartoncino di carta bianca da 300 gr nella misura di 21 x 21... preferisco lavorare con questa misura perché utilizzo delle foto di 5 x 5 cm.
Per lasciare le zone bianche tra un settore e l'altro di colore ho steso a mano libera con un pennello del liquido per mascheratura. Con una spugnetta ho poi colorato la pagina sfumando il distress ink scelto. Quando la colorazione mi ha soddisfatta ho rimosso grattando le strisce di lattice fatte col liquido per mascheratura.
Una volta impostata la parte centrale fatta di carte pattern sovrapposte per impaginare la foto ho utilizzato dei vecchi rubons per abbellire il tutto. A seguire ho aggiunto altri elementi decorativi e questo è il mio risultato finale:


Io sono molto soddisfatta del mio lavoro.
A presto
Ilaria

domenica 3 marzo 2019

Buongiorno belle scrapperine e buona domenica!
Sono qui per annunciarvi la vincitrice della sfida Scrap Word Challenge di febbraio.
La dea bendata questo mese ha scelto.....


Letizia !

con questo bellissimo midori



Complimenti Letizia, contattaci per sapere il vincolo per essere nostra guest!

venerdì 1 marzo 2019

Buongiorno scrapperine, pronte per una nuova sfida? Per questo mese di marzo io, Kicka, ho scelto una parola semplicissima e morbidosa da interpretare....CAT !
Ecco cosa abbiamo scrappato noi del design team.

Io ho creato una card floreale interpretando la parola così:
Card
Augurio
Timbro


Ilaria ha declinato la parola del mese con un LO cosi:
C per cerchi
A per arancione
T per turchese


Erika si è lasciata ispirare dalla parola del mese realizzando una tag con foto:
Cerchi
Azzurro
Timbri


Per Gina la parola Cat è:

Cornici
Atc
Timbro

e ha realizzato questa serie di 6 ATC.


Per Stefania la parola Cat è declinata in questa card:

Card
Acetato
Texture


Per Patrizia  la parola Cat è:
Card
Acquerelli
Timbro
e ha realizzato una card nascita ed una busta dalle misure inusuali


Per Cinzia la parola cat è
Card
Acetato
Timbro
e ha realizzato una card con la pocket punch board



lunedì 25 febbraio 2019

Come ogni 25 del mese oggi siamo qui a parlarvi di una creativa che come noi ama lo scrapbooking e adora pasticciere con la carta, stiamo parlando di Elisabetta, denominata la Prof poiché è una professoressa, nello specifico di matematica e come tale  sempre precisa e minuziosa.
Lasciamo a lei la parola.

"Ciao a tutte/i, sono Elisabetta, toscana di Grosseto, insegnante di scuola media, scrapper dipendente da circa cinque anni.

Adoro la fotografia, la carta, il cartone, i timbri, i colori, sono entrata nella “spirale” dello scrap in età moooolto adulta e mi sono innamorata di questo hobby creativo che mi ha fatto incontrare tante bellissime persone che sono, con allegria, entrate a far parte della mia vita!

Vi propongo un progetto piccolo, piccolo, veloce, veloce, nato come alternativa alla solita card, per augurare buon compleanno ad una cara amica.


Materiale da me usato: 
7 ritagli quadrati di acetato 10 cm X 10 cm 
7 ritagli quadrati di vellum embossato a freddo 10 cm X 10 cm 
4 patterned a fantasia minuta 
Timbri-cornice ( i miei Florilèges “Six cadres” e “ Foto ricordo”) 
Il mio orsetto è uno della serie “Bitty Bears” di My Favorite Things 
Una fustellata “Ronde d’étoiles” Florilèges

Ho timbrato con Versafine sulle 4 patterned i timbri Florilèges delle cornici.
e ritagliato tutte le cornici che ho incollato sulle due facciate del foglio di acetato in modo da sovrapporle perfettamente. Ho ripetuto, componendo in modo diverso le cornici su 5 fogli di acetato. 
Ho incollato su alcune cornici fotografie, su altre sentiment o piccoli elementi ritagliati dalle timbrate.
Ho composto la copertina  su uno dei fogli di vellum, come da immagine, utilizzando le cornici non utilizzate, la fustellata, l’orsetto col cuoricino colorato e lucidato col glossy accent, una bustina ritagliata da un avanzo di vellum, qualche pon pon e la scritta “Amiche”.

Ho coperto le sovrapposizioni degli elementi sul “rovescio” della copertina con un pezzettino di bazzil rosa pallido ed incollato il vellum su uno dei quadrati 10 x 10 di acetato.

La bustina interna, nel retro della copertina, contiene il bigliettino augurale.
Ho alternato un foglio di acetato con le foto con uno di vellum embossato ed unito tutti i fogli con due anelli rosa.






Spero che il superveloce mini vi piaccia e possa essere di ispirazione per un regalino “dell’ultimo minuto”.

Grazie alle ragazze di Scrapper della notte per avermi invitata! "
Elisabetta 

Ringrazio Elisabetta di aver accettato il nostro invito e di averci ispirato con il suo delizioso progetto.

Al prossimo post.

mercoledì 20 febbraio 2019

Secondo voi  festeggiare l'amore solo un giorno all'anno non vi sembra poco? Ecco io sono dell'idea che i cuori e l'amore sarebbe da metterli ovunque ogni giorno!! Proprio per questo oggi vi propongo un piccolo  mini album per contenere piccole foto, quasi un mini da borsa per portare con sé le foto a noi care oppure da regalare ai nonni. Non so voi ma io ho mia mamma e mia suocera che portano le foto dei nipoti in borsa perché ogni occasione è buona per mostrarle ad amici e parenti soprattutto perché abitiamo lontano e ci vediamo poco!
Ho realizzato questo mini partendo da una pattern da cui ho ritagliato un rettangolo di cm 11x27,5 e ho poi cordonato sul lato lungo a cm 11 e a cm 22. Ho piegato aiutandomi con la pieghetta per ricavare la struttura esterna su cui andranno incollate le pagine. Le pagine sono quattro che ho ritagliato sempre da una pattern e  misurano cm 10,6x5,3 ho poi  cordonato ognuna a cm 5,3 in modo che piegando venga piegata precisamente a metà.

Ho incollato le quattro pagine sulla parte interna destra della struttura ma in modo da creare una specie di girandola. Dalla prossima foto si vede: Ogni pagina si apre da un verso diverso.

Ho creato una taschina in vellum per contenere una tag da inserire sull'aletta destra. Alla fine ho decorato con foto e abbellimenti e applicato un nastrino che facesse da chiusura incollando un'estremità sulla copertina e l'altra sull'aletta destra.



Vi ricordo che è in corso lo scrap word challenge che trovate Qui

Spero vi sia piaciuto e vi sia d'ispirazione!

Cinzia

venerdì 15 febbraio 2019

Ciao a tutti!
Che emozione!! Questo è il mio primo post per Scapper della notte. Cosa dire: sono veramente onorata di  far parte di questo DT dove  tutte sono superbravissime!!
Come sapete,  ogni 15 del mese vi teniamo compagnia con i Layout e, visto  che  uno dei miei buoni propositi per il 2019 è di  fare taaaaanti layout, questa rubrica  è perfetta sia per mettersi alla prova che per uscire dalla propria comfort zone.
Il layout che vi propongo oggi non è nel solito formato 30x30 bensì nel formato A4. I parametri e le proporzioni  non cambiano, è solo un modo diverso di conservare i ricordi.
Era da molto tempo che volevo realizzare un Layout nel formato A4 e a tal proposito ogni tanto mi salvavo  qualche sketch che mi aiutasse  nella realizzazione.
La foto da scrappare l’avevo già scelta: ritrae me con mia sorella e mia nipote: le 3 donne della famiglia!!
Una delle poche volte in cui sono venute a trovarmi a Roma in gennaio, due anni fa. Impossibile da dimenticare per  le temperature decisamente glaciali!!!


Ho utilizzato una carta fantasia sull’ azzurro ed un bazzill classico liscio
Per dare un tocco personale, nella parte destra ho aggiunto delle macchie con un distress oxyde e fatto qualche timbrata.


Il layout è  semplice ma  mi piace proprio per questo.  Anche perché sposta tutta  l’attenzione sulle foto, che con i loro colori sono il punto focale del layout.


E questo è il layout scelto:


Spero che questo progetto vi possa essere di ispirazione.
A prestissimo e  buon scrap a tutti!!
Stefania

domenica 10 febbraio 2019

Oggi tocca a me proporvi un mio lavoro scrap e siccome San Valentino è alle porte ho pensato di mostrarvi la tag che ho preparato per accompagnare il regalo che farò al mio compagno.
La fustella a cuore, con cui ho creato una sorta di finestra per lo shaker, è l'elemento principale da cui sono partita.
Ho scelto poi di utilizzare alcuni ritagli di carte di un set che avevo da parte da tempo su vari toni di rosso e rosa.
La base della mia tag è un cartoncino sostenuto di recupero ricoperto con la carta pattern e poi sagomato a tag.
Nulla di difficile ma perfetto perché non troppo sdolcinato...


E voi cosa avete preparato per i vostri Valentini ????

martedì 5 febbraio 2019

Oggi per la rubrica 'Video&Scrap' sono io, Gina, a farvi compagnia. Per il mio progetto ho usato un attrezzo che forse non si vede più tanto spesso in giro, ma che ha delle grandi potenzialità: il Fuse. Dove c'è il Fuse non mancano mai le paillettes o sequins ed io infatti ho applicato entrambi gli elementi in un Layout.
Solo per una metà del cuore ho creato l'effetto shaker, creando una bustina che ho sigillato col Fuse.
 
 La sua realizzazione è molto semplice e nello stesso tempo di grande effetto. Io mi sono ispirata al video tutorial di Suzanne Lee, una grande scrapper che seguo da tanto e che potete trovare QUI, sul suo canale Youtube.
Spero, con tutto questo sbrilluccichio, di avervi dato un' ispirazione per creare lo stesso LO anche in versione 'San Valentinese' visto che manca poco alla festa degli innamorati. 
Buon Scrap a tutti, 
Gina

domenica 3 febbraio 2019

Eccoci qua con il consueto appuntamento di invio mese quando annunciamo la vincitrice della sfida mensile, il nostro Scrap Word Challenger. A gennaio siete state in tante a partecipare ma la vincitrice è

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



con questo progetto




Complimenti Silvia  sarai la nostra guest per il mese di marzo, contattaci mandando un messaggio alla pagina Facebook Scrapper della notte che trovi qui  per conoscere il vincolo della sfida.

Vi ricordo che è in corso la sfida di Febbraio che potete trovare Qui 

Al prossimo post


venerdì 1 febbraio 2019

Buongiorno Carissime Amiche,
Siete pronte per una nuova Sfida?
Prima di svelarvi la parolina di questo mese, volevo ringraziare il team, per avermi dato questa bellissima opportunità, e sono felicissima di potermi mettere in gioco ogni mese, per darvi tanti spunti creativi.
La parolina di questo mese è .... SNOW!

Ecco che cosa ha pensato il nostro team per Voi.

Per me Erika SNOW è:
Stencil
Neve
Oro
Winter


Per Gina 'Snow' è:
Straw
Nero
Outline
Words
e ha realizzato una card molto molto colorata!


Ilaria ha declinato la parola del mese con un LO:
S per stelle
N per nero
O per oro
W per washi tape


Stefania  ha realizzato un banner nascita. Per lei "Snow" significa:
Scallop
Nastro
Oro
Wood weener


Per Kicka nasce una nuova pagina del bullet journal dove snow è:
Stamps
Neve
Orsi
Winter


Per Cinzia Snow è:
Schizzi
Neve
Oxide
Winter
e ha realizzato un layout per scrappare due foto di qualche anno fa!!


Per Patrizia Snow è:
Scaptlift
Nero
Oxide
Wood
ed ha realizzato un layout ispirandosi ad un LO di Missy Whidden, una talentuosissima scrapper d'oltre oceano.


E infine ecco la card realizzata dalla nostra Guest designer Anna, e qui trovate il link del suo blog
Per Lei Snow è:
Stitching
Nero
Oro
Washi tape




Know us

Contact us

Nome

Email *

Messaggio *