venerdì 15 luglio 2016

CARD CHE PASSIONE #7

Per il post odierno ho pensato di mostrarvi dei semplici passaggi per ottimizzare tempo e materiale.
Non so voi, ma io spesso mi ritrovo senza una card che possa accompagnare un piccolo regalo o da inviare per qualche iniziativa o quando scopro all'improvviso che un'amica compie gli anni.

Ho trovato la mia soluzione. Decido di dedicare un'oretta del mio tempo alle card da tenere sempre pronte. E agisco così.

Prendo un cardstock 30*30 e ricavo 4 card rettangolari.
Non amo farle quadrate perchè in caso di spedizione è un "fuori misura" e si spende il doppio e non mi va di "regalare" soldi alle poste per 5 cm di card, visto che non cambiano niente per la mia creazione!!! (si... ne creo anche quadrate eh... e in caso debba spedirle lo faccio... non sono braccino corto per niente!!!)
In nero i tagli, in rosso le pieghe (in pratica 2 card 15x10 con differente apertura e 2 mini card 7.5x10)

Ecco il risultato

A questo punto scelgo gli sketch da seguire (e partecipo alle sfide in giro per web ahahaha), raccolgo il materiale e mi siedo al tavolo. 
Ed in poco tempo ho realizzato le mie card. 
Ed eccole

Per la prima, washi, chipboard mezzo centrino spruzzato di dylusions


Per la seconda chipboard, washi, paillettes e wood veener del nostro sponsor Yuppla


E per le 2 mini card un ritaglio di pirottino, chipbiards, dymo e paillettes per quella a sinistra e ritaglio di patterned a forma di tag usando la fustella di TH che trovate dal nostro sponsor Tangram, dylusions, chipboard e dymo per quella a destra.


Ripeterò sicuramente perchè è un ottimo modo per usare i ritagli (e svuotare un pò la scatola che li contine) e anche quel materiale che magari non usiamo spesso (e liberare i cassetti).
Ed è versatile e veloce!

1 commento:

Grazie della vostra visita!!!

Know us

Contact us

Nome

Email *

Messaggio *