lunedì 25 settembre 2017

Ospite d'onore: Cinzia di Bolle di Carta

Nel web ci sono tante scrappers che hanno bisogno di uscire allo scoperto perché la loro creatività raggiunge altissimi livelli. E' questo il caso dell'ospite di oggi, Cinzia del blog 'Bolle di carta', conosciuta per caso qualche anno fa e con la quale si è subito instaurato un bel rapporto basato sulla stima e il rispetto reciproco. Vi consiglio di guardare il suo blog e le sue creazioni che vi lasceranno a bocca aperta, proprio come è successo a me. Grazie Cinzia per aver accettato il nostro invito e per aver creato un' altra delle tue meraviglie.



Ciao a tutti, mi chiamo Cinzia e per me è un grandissimo onore essere ospite di questo blog con un mio tutorial. In realtà è il primo tutorial che realizzo per cui siate clementi e se c’è qualcosa di poco chiaro chiedete pure.

Sono mamma di due gemelle di tre anni e mezzo ed è grazie a loro se mi sono avvicinata al mondo dello scrapbooking. La grande quantità di foto che ho scattato loro nei primi mesi mi ha spinto a cercare sul web un modo diverso per conservarle. Così ho aperto You tube e ho scoperto lo Scrapbooking.

Il mio forte (me lo dico da sola) sono i mini album...infatti se andate sul mio blog troverete praticamente solo quelli. Vorrei sperimentare anche altro ma si sa il tempo non è mai abbastanza. A tal proposito vorrei ringraziare le ragazze del team che mi hanno concesso tempi biblici per la realizzazione di questo post.

Ma partiamo col tutorial, che ovviamente è un mini album. Realizzarlo è molto semplice. La struttura di base della pagina è sempre quella ma si possono inserire alette di diverse dimensioni che creano movimento e dinamicità.

Dal cartone di recupero tagliate tre pezzi delle seguenti dimensioni: cm 15 x 18 (n.2) e cm 5 x 18 (n.1). Incollateli su un cartoncino che farà da base al vostro mini album (io ho scelto questo color craft). Incollateli come da foto tenendo qualche millimetro di distanza per permettere all’ album di piegarsi.
Stondate gli angoli, applicate il biadesivo come da foto e incollate ripiegando verso l’interno.
Per la rilegatura ho adottato il metodo “Hidden Hinge” di Kathy Orta (Paper Phenomenon su Youtube). Non vorrei dire una cavolata ma credo che per questo metodo Kathy Orta abbia ottenuto il brevetto. Io ho riadattato le misure degli spazi al mio album ma il concetto è sempre quello.
Prendete un foglio di cartoncino craft che misura cm 24 x 17 e fate le pieghe come da foto qui sotto riportata.
Qui sopra vedete delle linee tracciate a matita, le ho fatte per farvi capire meglio ma in realtà dove vedete la matita dovete fare la piega. Fate la prima piega a 4,5 cm poi un’altra a 1,5 cm di distanza dalla prima, un’altra ancora a 1,5 cm e un’altra ancora a 1 cm... E così via..riprendendo da 1,5 cm di distanza.

Dovrete poi incollare tra loro gli spazi da 1,5 cm mentre lo spazio da 1 cm sarà quello che andrà incollato al dorso del mini album. Capirete meglio guardando la foto che segue. Nelle quattro alette da 1,5 cm che abbiamo ottenuto andranno inserite le quattro pagine (applicateci quindi il biadesivo).
Incollate la rilegatura all’ album con tanta pazienza in modo da centrarla e tanto biadesivo.
La struttura è completata. Veniamo ora alla pagina di base.

Tagliate un foglio di carta scrap double face delle seguenti misure: cm 28 x cm 20. Vi faccio vedere le misure e le pieghe su un foglio bianco così si capisce meglio.
Nella foto sopra ho tracciato delle linee nere in corrispondenza delle pieghe, piegate a metà sul lato da 28 cm, mentre sul lato da 20 cm fate una piega a 1,5 cm a partire da destra e una sempre da 1,5 cm a partire da sinistra.
A questo punto tagliate ed eliminate l’area che nella foto sopra ho tratteggiato con il pennarello rosso.
Otterrete questo.
A questo punto piegate all’ indietro le due alette che si sono create in alto e in basso sulla pagina di destra, apponete il biadesivo ed incollateci su un foglio di carta scrap dell’identica misura e cioè cm 14 x 17.

Qui sotto la pagina originale dell’album.
A questo punto la pagina di base è creata. Una volta che sul retro avrete attaccato sulle alette il foglio 14 x 17, si saranno create due tasche/aperture laterali. Quella di sinistra sarà inserita nella rilegatura mentre quella a destra rimarrà libera per inserire altre foto/tag.

Prima di procedere al fissaggio della pagina alla struttura possiamo creare altre pagine/alette di diverse dimensioni per creare movimento nell’ album. Piegate sempre le alette a 1,5 cm nel senso verticale, applicate il biadesivo e incollate all’ interno di una delle due tasche ottenute in precedenza.
Nella foto qui sopra ho creato un’aletta di vellum da inserire nella tasca e creare quindi un’ ulteriore pagina.
Ecco come risulta nell’ album. 
Questa la pagina di base
E questo il retro
Quella che vedete a sinistra (carta scrap rosa) è il foglio 14x17 incollato sopra alle alette (della pagina azzurra) che avete ripiegato all’indietro. La pagina di destra è invece creata con del bazzil bianco inserito nella tasca (facendo una piega di 1,5 cm nel senso verticale che ne permette l’inserimento e l’incollaggio).
Una volta finito di inserire tutte le alette/pagine nelle tasche procedete a fissare la pagina alla spina/rilegatura dell’album.

Infine la copertina....molto molto semplice.
Con avanzi di carta della collezione (Cute Girl di Crate Paper) ho creato dei piccoli banner che ho poi incollato sovrapponendoli un pò.
Spero vi sia piaciuto e di non avervi annoiato. Grazie per l’ospitalità alle ragazze del team e a tutti voi per essere arrivati fino alla fine di questo post.
Cinzia.





8 commenti:

Grazie della vostra visita!!!

Know us

Contact us

Nome

Email *

Messaggio *