Passa ai contenuti principali

Ospite d'Onore: Veve

Buongiorno scrapperine! Oggi abbiamo invitato nel nostro salottino Veve, ossia Veronica Grosselli, scrapper giovanissima a cui ho chiesto lumi sulle pocket letter tempo fa e ho pensato che sarebbe stato molto carino spiegarlo a tutte quelle che ne sanno poco e vogliono approfondire.Potete vedereil blog personale di Veronica qui  . Ma ora lascio la parola a lei.


Ciao sono Veronica, per gli amici Veve, ho 24 anni da poco e sono qui invitata da Federica per farvi entrare un po' nel mondo delle Pocket letters se ancora non le conoscete o non le capite.
Io amo questo mondo perchè grazie ad esso ho avuto modo di conoscere tante persone e di riprendere la bellissima abitudine della corrispondenza che avevo da piccola.
Iniziamo col dire che le Pocket letters sono state inventate da Janette Lane .
Le pocket letters sono un modo per scambiarsi piccoli doni ed una letterina, un nuovo modo per corrispondere via posta, invece della classica lettera si crea qualcosa di unico e speciale che chi riceve può collezionare.
Consiste in una busta per il collezionismo di carte come quelle dei Pokemon, ma si possono usare anche buste per project life o buste divise col Photo fuse tool. Nella parte anteriore stanno principalmente le decorazioni e nel retro i regali e una lettera contenuta in una delle buste.
All'interno delle buste di creano delle card come quelle per project life ma di misura 6,5 x 9 cm cioè della stessa dimensione delle ATC. Se vengono utilizzate le buste per il collezionismo carte gli spazi da utilizzare sono 9.
Janette Lane propone uno schema indicativo da seguire per l'inserimento dei pensierini nelle buste ma l'unica regola vera è che ci sia una lettera all'interno perchè è pur sempre un modo per conoscersi e conversare. Per chi si affaccia la prima volta ecco alcuni esempi di regalini da inserire: bustina di tea, pailettes, fustellate, timbrate, abbellimenti, die cuts, abbellimenti in legno, mezzeperle, stickers e tanto altro.



Dopo si piega solitamente in tre parti di modo che sia contenuta in una busta da lettera di quelle lunghe , anche se io onestamente amo spedirle con busta a bolle così posso inserire più cosine!
Dopo averle piegate in tre si può farci attorno un piccolo packaging per renderle più particolari e per inserire, volendo, altri pensierini.

Ho creato per voi una Pocket letters a tema Cactus e se qualcuna volesse scambiarla con me la scambierò con la prima ragazza o perchè no ragazzo che scrive di aver piacere di scambiarla con me :)


Per creare la mia ho ricavato con la fustella per le atc di Tim holtz 8 carte di 3 fantasie diverse ed ho pensato a come posizionarle, la parte centrale la ho lasciata vuota per creare un effetto di trasparenza.
Ho iniziato a decorarle, nella prima ho applicato due die cuts a cactus e successivamente delle pailettes.


Nella seconda ho timbrato un cactus ed una scritta, poi ho incollato un die cut e le pailettes.


Nella terza card ho incollato un die cut e delle pailettes. Poi ho inserito le tre card nei loro spazi.


Per la seconda fila orizzontale ho inserito le due card ai lati incollandovi un die cut ognuna e poi sulla busta utilizzando una colla particolare, la “Flashbond”, ho incollato i tre die cuts (due scritte ed un cactus) direttamente sulla busta.


Per il settimo spazio ho decorato con due die cuts sovrapposti.


Per l'ottavo ho incollato 3 die cuts su una card.


Per l'ultimo spazio ho incollato due die cuts su una card e delle pailettes.



Ho inserito anche le ultime card nelle buste, ho ricoperto di washi il bordo della busta e con la crop a dile ho fatto un foro in alto dove ho inserito con una catenella una penna ed un portachiavi a cactus!



Ed ecco il risultato finale


E voi vi chiederete.... cosa trovo dietro????


Allora se qualcuno volesse scambiarla con me la scambierò con la prima che commenta esprimendo il desiderio di scambiarla!

Spero di avervi incuriosito e spero che qualcuna abbia voglia di scambiare con me, a presto!
Grazie, Veve.

Grazie Veronica per essere stata nostra ospite, e adesso sono proprio curiosa di vedere chi è la prima per lo scambio.... lo staff SDN

Commenti

  1. Carinissima! Se vuoi ci sto x uno scambio. Ciauuuuu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa ormai e' prenotata ma se vuoi ne organizziamo un altro :)

      Elimina
  2. Sai che ho un amore esagerato per le PL e la tua è bellissima!

    RispondiElimina
  3. Che amo le PL già lo sapete vero? e della mia cactusmania anche giusto??? Non ho parole per questa creazione meravigliosa!! mi piacerebbe tanto ricevere una PL come questa ;-p xoox

    RispondiElimina
  4. bravissima Veronica! Grazie a te e Gina sto imparando anche io

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie della vostra visita!!!

Post popolari in questo blog

card con messaggio segreto

Buongiorno! oggi vi mostro una card floreale con messaggio nascosto  Grazie alla carta del nostro sponsor Modascrap  sono riuscita a realizare qualcosa di fresco ed estivo, adattissimo a queste afose giornate di luglio! Per realizzarla ho preso un cartoncino bianco di misura 12x24 e l'ho piegato a metà La carta floreale modascrap 15x15 tagliata 10x10 con una finestra di 7x7, un altro cartoncino bianco di 7x14 e qualche abbellimento come vedete ho creato una popup semplice che si attiva tirado la linguetta di carta in alto ( che è collegata al cartoncino) un bacio e alla prossima!!!

MINI ALBUM 2014 #2

Ciao a tutte! Come ogni ultimo venerdì del mese è arrivato il momento della rubrica mini album, Questa volta tocca a me e ho pensato di presentarvi un mini molto semplice e veramente piccolo.Finito misura solo 7,5x7,5cm. Per questo può essere portato sempre con sè e lo trovo adatto come piccolo pensierino da regalare. L'ho visto qui  e l'ho quindi reinterpretato e adattato alle mie esigenze.  Vi spiego come ho fatto. Da un bazzil ho ricavato un rettangolo che misura 22,5cm x 29cm, ho quindi tagliato e cordonato seguendo il seguente schema. Sul lato corto ho cordonato a 7,5cm e a 15com Sul lato lungo invece a 7,5cm, 8cm, 15,5cm e 16cm. A questo punto, ho tagliato dal primo quadrato in alto a sinistra circa 3cm, quindi ho fatto la stessa cosa nella riga successiva ma questa volta a destra e quindi di nuovo nell'ultima riga a sinistra in modo da ottenere lo schema che vedete Ho girato il foglio,  e ho iniziato a decorare il mini album, utilizzando s

Un mini in una busta

Eccomi qui con il mio primo post per Scrapper della notte. Devo dire che sono abbastanza emozionata!! Non avrei mai creduto di poter far parte anch'io di questo blog di bravissime creative.  Il mio primo progetto è un mini album perché adoro realizzarli e cerco sempre di cimentarmi in tecniche e forme diverse. Questo che vi propongo è un mini che si sviluppa all'interno di una busta da lettere, quelle che noi realizziamo per contenere una card.  Per chi volesse realizzarne uno vi spiego come ho fatto. Per prima cosa bisogna realizzare una busta con la Envelope punch board.  Ritagliare da un foglio patterned un quadrato di 10”x10” ,  posizionare il foglio a 5”, punchare e cordonare mentre  per gli altri lati, girando il foglio,  seguire la cordoratura realizzata sul foglio precedente. Alla fine stondare tutti gli angoli.  Si  ottiene così una busta quadrata come in foto che chiusa misura 6 1/2 " per lato. Per la pagina 1 tagliare dal patterned una