Passa ai contenuti principali

Ospite del mese: Silvia Andreis

Bentrovate sul nostro blog!! Oggi la nostra ospite è un volto conosciutissimo.. con i suoi progetti ci delizia, con le sue parole ci commuove ed emoziona, con la sua solarità ci aiuta a superare i momenti bui, con il suo affetto ci fa sentire amate... di chi sto parlando?? Ma di lei, di SILVIA ANDREIS!!! Anche se è un personaggio noto e popolare, adesso lascio a lei la parola, così la conosceremo ancora meglio!


Sono Silvia, abito in un piccolo paesino in provincia di Torino. 
Scrappare è il mio momento di pace… 
Sono mamma di 5 figli: 3 usciti dalla mia pancia e 2 regalati dalla vita. 
So di avere già catturato la vostra attenzione.. “e come fa a scrappare?" Non lo so nemmeno io dove trovo le energie ma per il momento riesco a ritagliarmi momenti di SCRAP FELICITA’ con tante SCRAPPAMICHE e quindi va bene così. 

Amo fare LO, mini album, card, scatole e scatolette e in tutto questo mettere foto… Coloro anche, ma devo imparare a farlo meglio. Scrappo da sempre, da quando sulle agende attaccavo foto e aggiungevo scritte.. Amo le foto perché sono in grado di riportarci al momento esatto e alle sensazioni che si sono vissute in un determinato momento. Chi mi conosce sa che “vado di cuore” e anche "di pancia"…(la mia è grossa per contenere un grande cuore non per altro ahahaha). Parto sempre dalla foto e creo tutto il resto, ma mi piace anche scrivere un pensiero da aggiungere. Quindi spesso i miei post sono poco tecnici e molto raccontati. Amo sorridere, cantare, giocare con i miei figli. Non è tutto facile (credo non lo sia per nessuno), ma quando si decide di affrontare le cose in modo positivo prima o poi torna il sereno. Credo fermamente che il vestito più bello che si possa indossare sia il sorriso, taglia XXL come le mie maglie.. Adoro condividere il poco che so e amo imparare e ispirarmi alle scrappers che mi piacciono di più. Amo i timbri, anche e soprattutto i sentiment in italiano, amo i colori “che si abbracciano” e ti portano in ricordi lontani, amo i profumi e spesso quando i miei progetti sono da regalare, aggiungo questa ulteriore dimensione per colpire tutti i sensi (ci avete mai pensato?). Quando sono sola nella mia scrap-room finalmente mi rilasso, ma scrappare con le amiche è il massimo.. tra un washi e una risata, un rotolo di biadesivo e un dolcetto, penso che si può essere felici con poco.

Ringrazio il gruppo “Scrapper della notte” per avermi voluta qui.
Oggi vi mostro un progettino veloce e interpretabile in mille modi. 
Sarebbe proprio bello vedere le vostre versioni…
Un mini-album molto mini a forma di cono gelato.
Tutto parte da uno strumento che non sapevo assolutamente che esistesse..
We R Memory Keepers - Circle Spin and Trim
E’ uno strumento della We R Memory Keepers che serve per fare cerchi di varie dimensioni.
Il funzionamento lo potete vedere su questo video https://www.youtube.com/watch?v=H2slWGR7lIk
Insomma me ne sono innamorata e ora ho in testa tutti album fatti a cerchio.
Volevo però trovare una idea un po diversa dal solito sia per il formato dell’album che per quello delle foto.
Cosi ho pensato ad una cosa che contiene un po di palle… ehmmm un cono gelato!!!

Sono partita da un rettangolo di lato 8’’x 8’’.
Ho tracciato le diagonali e le mediane.


Questo quadrato l’ho poi inserito nella circle spin mettendo la lama a 8’’


Chiaramente la stessa cosa si può ottenere tracciando il cerchio con un compasso e ritagliando con le forbici.



A questo punto ho piegato come in foto le varie fette e poi piegato ancora a metà fino a formare il cono.

Ho fatto due fori e inserito un cordino che prenda due fette del cerchio come in foto (attenzione non sono due fette a caso ma le due che nell’ immagine di sopra non vengono piegate). Tale cordino terrà chiuso il minialbum.

Ho scelto poi 4 foto che potessi punchare con punch da 2”. E ho scelto 4 colori di carte che sarebbero stati i 4 gusti del mio gelato.

A questo punto ho fatto due versioni:
  • la prima aveva le palle del cono incollate all’ interno
  • la seconda all’ esterno


Le foto sono state incollate esattamente dietro a queste carte.
Di seguito il video delle due versioni.
Ho infinite decorato l’interno e l’esterno del cono con sentiment e die cut.
Ci sono sicuramente molte altre soluzioni, tipo tagliare le foto a spicchi ma aspetto la vostra versione per vedere in quali mille altri modi si può interpretare questo veloce progettino.












Grazie Silvia per averci donato la tua creatività con questo originalissimo progetto!
E noi ci rivedremo il mese prossimo per conoscere un'altra scrapper!
Non mancate,
Gina

Commenti

Post popolari in questo blog

MINI ALBUM 2014 #2

Ciao a tutte! Come ogni ultimo venerdì del mese è arrivato il momento della rubrica mini album, Questa volta tocca a me e ho pensato di presentarvi un mini molto semplice e veramente piccolo.Finito misura solo 7,5x7,5cm. Per questo può essere portato sempre con sè e lo trovo adatto come piccolo pensierino da regalare. L'ho visto qui  e l'ho quindi reinterpretato e adattato alle mie esigenze.  Vi spiego come ho fatto. Da un bazzil ho ricavato un rettangolo che misura 22,5cm x 29cm, ho quindi tagliato e cordonato seguendo il seguente schema. Sul lato corto ho cordonato a 7,5cm e a 15com Sul lato lungo invece a 7,5cm, 8cm, 15,5cm e 16cm. A questo punto, ho tagliato dal primo quadrato in alto a sinistra circa 3cm, quindi ho fatto la stessa cosa nella riga successiva ma questa volta a destra e quindi di nuovo nell'ultima riga a sinistra in modo da ottenere lo schema che vedete Ho girato il foglio,  e ho iniziato a decorare il mini album, utilizzando s

card con messaggio segreto

Buongiorno! oggi vi mostro una card floreale con messaggio nascosto  Grazie alla carta del nostro sponsor Modascrap  sono riuscita a realizare qualcosa di fresco ed estivo, adattissimo a queste afose giornate di luglio! Per realizzarla ho preso un cartoncino bianco di misura 12x24 e l'ho piegato a metà La carta floreale modascrap 15x15 tagliata 10x10 con una finestra di 7x7, un altro cartoncino bianco di 7x14 e qualche abbellimento come vedete ho creato una popup semplice che si attiva tirado la linguetta di carta in alto ( che è collegata al cartoncino) un bacio e alla prossima!!!

Un mini in una busta

Eccomi qui con il mio primo post per Scrapper della notte. Devo dire che sono abbastanza emozionata!! Non avrei mai creduto di poter far parte anch'io di questo blog di bravissime creative.  Il mio primo progetto è un mini album perché adoro realizzarli e cerco sempre di cimentarmi in tecniche e forme diverse. Questo che vi propongo è un mini che si sviluppa all'interno di una busta da lettere, quelle che noi realizziamo per contenere una card.  Per chi volesse realizzarne uno vi spiego come ho fatto. Per prima cosa bisogna realizzare una busta con la Envelope punch board.  Ritagliare da un foglio patterned un quadrato di 10”x10” ,  posizionare il foglio a 5”, punchare e cordonare mentre  per gli altri lati, girando il foglio,  seguire la cordoratura realizzata sul foglio precedente. Alla fine stondare tutti gli angoli.  Si  ottiene così una busta quadrata come in foto che chiusa misura 6 1/2 " per lato. Per la pagina 1 tagliare dal patterned una